Hieronymus Francken the Elder (Flemish, 1540–1610) Courtiers strolling in a garden Olio su tela 39.2 x 66.7 cm. Collezione privata

 

 

Domenica 3 settembre, ore 11.00

Danze e fantasie europee

Scuola Musicale di Milano

 

Dalla seconda metà del Cinquecento la musica da ballo fa il suo sfarzoso ingresso in tutte le corti d’Europa. Il secolo successivo è un germogliare di fantasie, capricci e composizioni destinate alla danza, figurata e di gruppo: dalle Fiandre (Sweelinck) all’Inghilterra (Byrd e Gibbons), dalla Francia (Susato) alla Germania (Melchior) e, naturalmente, all’Italia.

 

“Due pagine monteverdiane, risalenti al periodo mantovano, tratte rispettivamente da L’Orfeo (1607) e da Il ballo delle ingrate (1608), sono qui presentate insieme ad alcune composizioni strumentali per clavicembalo, composte da autentici protagonisti nel panorama europeo contemporaneo (Frescobaldi, il fiammingo Sweelinck e l’inglese Gibbons) e per complesso da camera, arrangiate per una compagine strumentale di viole da gamba e flauto dolce, di Biagio Marini e di autori minori del tempo. Il programma così concepito concorre quindi a definire un quadro abbastanza vario e completo del repertorio strumentale diffuso nell’Europa musicale al tempo di Monteverdi.” Antonio Polignano

 

Programma:

 

Jan Pieterszoon Sweelinck (1562-1621). “Il Ballo del Granduca”

Francesco Savergnini, clavicembalo

Girolamo Frescobaldi (1583-1643), Aria detta Balletto

Anna Maria Mazzotta, clavicembalo

Franck Melchior (1579-1639), Pavana III à quattro

Claudio Monteverdi (1567-1643), Entrata da “Il ballo delle Ingrate”

Thomas Lupo (1571-1627), Fantasia XI à 3

Orlando Gibbons (1583-1625), Galliard à 3

Anna Maria Mazzotta, clavicembalo
Anna Maria Cara, flauti dolci soprano & contralto
Emilio Barichello, viole da gamba soprano & basso
Michela Piccoli, viole da gamba tenore & basso
Amedeo Fera, viola da gamba basso
Margherita Tomasi, viole da gamba tenore & basso

 

Girolamo Frescobaldi, “Capriccio sopra la Battaglia”

Francesco Pasqualotto, clavicembalo

Claudio Monteverdi, Sinfonia da “Orfeo” primo atto

Claudio Monteverdi, Moresca da “Orfeo”

Thomas Lupo, Fantasia XVI à 3

Biagio Marini (1594-1663), Passacalio à trè & à quattro

Tielman Susato (1510-1570), La Mourisque

Anna Maria Mazzotta, clavicembalo
Anna Maria Cara, flauti dolci soprano & contralto
Emilio Barichello, viole da gamba soprano & basso
Michela Piccoli, viole da gamba tenore & basso
Amedeo Fera, viola da gamba basso
Margherita Tomasi, viole da gamba tenore & basso

 

 

Ingresso gratuito con prenotazione

100 biglietti potranno essere riservati online a partire dalle 14.00 di giovedì 31 agosto.

50 biglietti saranno disponibili presso InfoMilano – Ufficio Informazioni Turistiche a partire dalle ore 14.00 di giovedì 31 agosto. Sarà possibile ritirare fino a due biglietti a persona.

InfoMilano – Ufficio Informazioni Turistiche
Galleria Vittorio Emanuele angolo Piazza della Scala
Tel. 02 88 45 55 55
Orari d’apertura: lunedì – venerdì 9.00-19.00; sabato: 9.00-18.00.